PubblicAzione-Newsletter. Anno VII, N. 28/2018 21 settembre 2018

Maugeri / Lo sciopero in Lombardia

Mancato rispetto degli accordi sindacali e cambio di contratto i motivi della protesta sindacale

21 sett. – “Abbiamo già pagato, noi. Con la decurtazione dello stipendio da tre anni a questa parte. La Maugeri ha avuto un risparmio di quasi 4 milioni all’anno per noi e 5 milioni quasi per la dirigenza. Chiediamo di avere rispetto per noi e anche per la qualità del nostro lavoro”. Michelangelo Speranza è infermiere al reparto dialisi dell’istituto clinico Maugeri di Pavia. Oggi ha partecipato al presidio organizzato in occasione dello sciopero per contrastare la scelta unilaterale aziendale di disdire il contratto della sanità pubblica per applicare quello della sanità privata. Uno sciopero organizzato nell’ambito della mobilitazione nazionale che ha avuto corso in questa settimana e che ha trovato l’adesione, in Lombardia, oltre che nell’istituto pavese (dove ha sede la direzione), incluso quello di Montescano, anche nei centri da Lissone a Castel Goffredo. “Noi dipendenti Maugeri abbiamo deciso di aderire a questo sciopero per chiedere, da parte dell’amministrazione, il rispetto degli accordi stipulati a dicembre 2017, nei quali si impegnavano a mantenere il contratto della sanità pubblica” afferma Speranza. Invece il 31 agosto scorso, attraverso la comunicazione sul nuovo valore dei buoni pasto a far data dal 1° settembre, il giorno dopo, la Fondazione opera il passaggio contrattuale ad Aris Aiop. “Il risanamento economico della Maugeri è stato ottenuto anche grazie al sacrificio dei dipendenti, di cui non si è tenuto conto con questa mossa, offensiva e scorretta rispetto agli impegni già assunti – attacca il segretario Fp Cgil Lombardia Gilberto Creston -. È inaccettabile che lavoratrici e lavoratori si trovino così senza il ccnl pubblico rinnovato a maggio, senza aumenti salariali, con il taglio dei permessi retribuiti e la mensa più cara. Auspichiamo nel riavvio di un confronto che sia concretamente attento alla tutela della dignità e dei diritti degli operatori”.

Sanità privata: tempo scaduto

Martedì 25 settembre presidio unitario nazionale a Roma per il rinnovo del contratto

Continua a leggere >

Ricerca / La fragilità di un fiore all’occhiello

Mattarella in visita all’Istituto Tumori, la Rsu consegna un appello per la sanità pubblica e il diritto alla salute. I precari assunti con borse di studio abbandonati dalla politica. Evangelista (Fp Cgil Lombardia): “La ricerca ha bisogno di loro, il ministero trovi una soluzione”. Il 3 ottobre assemblea dei precari del Policlinico

Continua a leggere >

Finzioni strumentali

“Giù la maschera!”: Fp Cgil – Cisl Fp – Uil Pa commentano la firma ex post al contratto delle Funzioni Centrali della Flp Cgs

Continua a leggere >

Funzioni Locali / Decentrato orobico

I sindacati del pubblico impiego bergamaschi hanno incontrato tutti i segretari comunali per condividere una piattaforma che garantisca le stesse condizioni contrattuali per tutti 

Continua a leggere >

Per il diritto universale alla salute

Ieri a Salerno l’assemblea nazionale di Cgil Cisl Uil “Salute: Diritti, lavoro, Sviluppo. L’Italia che vogliamo”. Sorrentino (Fp Cgil): “Il nostro lavoro è prenderci cura delle persone. Significa difendere i diritti universali di cittadinanza”

Continua a leggere >

Vigili del fuoco / Ad antenne tese

La Fp Cgil Vvf sull’atto di governo n. 36, passato in Senato e che ora andrà al vaglio della Camera:  se il testo passa così ci rimetterà più dell’80% dei vigili del fuoco. Si aggiunge in più un nuovo timore, con la possibilità del trasferimento della Protezione civile nel comparto sicurezza

Continua a leggere >

Lavoro pubblico / L’équipe territoriale igiene dell’Ats di Brescia

Dal caso legionella, il ruolo e il valore di un servizio ai cittadini

Continua a leggere >

Giustizia / I sindacati sollecitano il Ministero

'Il  mancato riscontro  alle nostre richieste  sta  producendo comprensibile  sconcerto tra  i lavoratori, dai quali arrivano segnali di sfiducia e di indignazione che noi certamente non possiamo ignorare'

Continua a leggere >

Inps Vigevano / Prove di erogazione

Si prende appuntamento per il primo accesso allo sportello. Una sperimentazione che per ora sta dando buoni frutti e che presto partirà anche a Pavia

Continua a leggere >

‘Salute: Diritti, lavoro, Sviluppo. L’Italia che vogliamo’

Domani a Salerno l’assemblea nazionale di Cgil Cisl Uil

Continua a leggere >

Contratto e assunzioni, Medici e Dirigenti Ssn alzano i toni

I sindacati di categoria non escludono lo sciopero. La ministra della Salute li ha convocati

Continua a leggere >

Il ping pong sull’equo indennizzo

L’equo indennizzo è stato reintrodotto nel 2017. La Fp Cgil ha lottato a lungo perché venisse riconosciuto anche alla polizia locale

Continua a leggere >

Dalle Giornate del Lavoro Cgil 2018

Baruffaldi (Fp Cgil Brescia): filo rosso della kermesse la democrazia, di cui il sindacato è parte importante

Continua a leggere >

Sulla mia pelle

Il film, presentato alla 75esima Mostra del Cinema di Venezia, racconta l’ultima settimana di vita di Stefano Cucchi e la marcescenza di un sistema tutto da cambiare. A partire dalla legge sul reato di tortura

Continua a leggere >
*|REWARDS|*