PubblicAzione-Newsletter. Anno VI, N. 30/2017 13 ottobre 2017

La giusta manovra

Sabato 14 ottobre Cgil Cisl Uil si mobilitano in tutto il paese per chiedere provvedimenti equi e per lo sviluppo nella legge di bilancio. Tra le manifestazioni nella nostra regione, quella di Milano vedrà la presenza della segretaria generale Cgil Susanna Camusso. E intanto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti convoca le parti per lunedì 16

13 ott. – Pensioni, giovani, occupazione, sanità, contratti sono i puntelli che chiamano alla piazza, domani 14 ottobre. Cgil Cisl Uil li definiscono “priorità sociali alle quali è indispensabile dare risposte”. Partendo dalle risorse da stanziare nella legge di bilancio. “Il punto è che idea di paese il governo ha in mente: lo vedremo dalle misure che prenderà e che contrasteremo se non saranno eque e per lo sviluppo” afferma Manuela Vanoli, segretaria generale Fp Cgil Lombardia. Le rivendicazioni sono tutte importanti, da quelle di prospettiva, legate ai giovani, a quelle di un rinnovo contrattuale che, ad esempio per i lavoratori pubblici, si attende da troppo tempo. Dal congelamento dell’innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita al riconoscimento del lavoro di cura per le donne, dal sostegno delle politiche attive del lavoro agli ammortizzatori sociali. “Dietro a tutte queste voci c’è un filo comune: ci sono persone in carne e ossa, bisogni, fragilità, dignità e storie professionali da riconoscere e valorizzare, diritti da tutelare o ampliare – sostiene la sindacalista –. Un esempio a me vicino è la sanità. Comunque la si legga, sia dalla parte dei lavoratori che dalla parte dei cittadini è un settore su cui investire non un costo su cui continuare a tagliare. Ci sono circa 12 milioni di italiani che non si curano perché non possono pagare il ticket. Ma la salute è un diritto. E poi ci sono lavoratrici e lavoratori senza contratto da 9 anni. E anche il contratto è un diritto. C’è personale pressato da carichi di lavoro sempre più pesanti, con straordinari magari non pagati e ferie saltate. Tra di loro ci sono pure tanti precari, magari di lungo corso e attivi nel campo prezioso della ricerca. Ancora, vanno considerate le attività faticose, che curvano sempre di più le spalle andando avanti con gli anni. La legge Fornero va cambiata, non si può continuare ad allungare l’età della pensione! Piuttosto bisogna trasferire saperi assumendo nuove leve. La sanità non può essere precaria, né nel suo accesso né nella sua erogazione”.

#FpBellaDifferenza / Enrico Sillistrini e la tenacia di un impegno

Se la Fp Cgil è ben radicata in azienda è grazie ai delegati che, come Enrico, non hanno smesso di credere nei valori del sindacato. E vogliono continuare a difenderli e tramandarli

Continua a leggere >

L’obiettivo comune

Silp e Fp Cgil Lombardia insieme per la prima volta per discutere di contratto e delle trattative in corso per garantire più diritti ai lavoratori dei servizi pubblici e della sicurezza

Continua a leggere >

In piazza per il 'Cittadinanza Day'

Continuano le iniziative di mobilitazione per la riforma della legge sulla cittadinanza. Domani una manifestazione nazionale a Roma

Continua a leggere >

#FpBellaDifferenza / Iuri Lazzari, un candidato ‘nell’interesse di tutti’

Lavora per Bergamo Servizi, gruppo A2A. Ritiene la Cgil un sindacato che agisce, coi fatti. Vedi nell’ultimo contratto nazionale il mantenimento dell’articolo 18, quello bello, dello Statuto dei lavoratori

Continua a leggere >

GSD Brescia / Il 31 ottobre scatta la protesta unitaria

Il Gruppo San Donato vieta di aprire la contrattazione integrativa? Fp Cgil: non vogliamo lavoratori fantasmi contrattuali, partiamo con la mobilitazione

Continua a leggere >

Inceneritore di Parona / Bando d’appalto senza vincoli, rischiano 19 operatori

Catalano Puma (Fp Cgil Pavia): non abbiamo firmato l’accordo con il committente. Al via il tentativo di raffreddamento e conciliazione. Melissano (Lomellina Energia): solidarietà ai colleghi con noi da una vita, come Rsu faremo di tutto

Continua a leggere >

L’archivio dei percorsi della Cgil

Affidato nel 1979 alla Biblioteca nazionale della Cgil, l’archivio storico conserva oggi circa 10.000 buste per 1 km lineare di materiale. La responsabile Ilaria Romeo: “L’identità e la continuità di valori di un’organizzazione si fonda anche sulla ricostruzione dei percorsi storici e sulla memoria”

Continua a leggere >

#FpBellaDifferenza / Roberto Fasani, candidato dalla parte di ‘chi fa più fatica’

Con la Cgil, “sempre in prima linea”, per una migliore organizzazione del lavoro

Continua a leggere >

Lavoro pubblico / Sorrentino (Fp Cgil): cosa chiediamo col nuovo contratto

Ieri i lavori del direttivo nazionale della categoria, chiuso con un ordine del giorno in solidarietà allo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori della funzione pubblica in Francia e Belgio 

Continua a leggere >

Regione Lombardia / Si torna ad assumere

Siglato un accordo che integra il piano occupazionale. La soddisfazione della Fp Cgil

Continua a leggere >

Uepe / Campagna (Fp Cgil): urgono risposte concrete non mere fantasie

La coordinatrice regionale, partendo dalla lettera che Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa hanno inviato due giorni fa al ministro della giustizia Orlando, ribadisce la sua indignazione verso una riforma dell’esecuzione penale che non rispetta né le esigenze sociali né quelle di lavoratrici e lavoratori. “Non si può puntare sulle pene alternative senza investire risorse”.

Continua a leggere >

Nidi di Sesto San Giovanni / Bonfanti (Fp Cgil): non sono un costo ma un valore del territorio

Personale educativo insufficiente, servizio a rischio esternalizzazione. E relazioni sindacali nulle con la nuova l’amministrazione 

Continua a leggere >

Stalking / Loda (Fp Cgil Lombardia): contrastiamolo anche sui posti di lavoro

“Il reato dello stalking rientra nei cosiddetti ‘atti persecutori’, che incidono negativamente sulla qualità della vita, limitando fortemente le libertà personali. Non può essere oggetto di riparazione alternativa”

Continua a leggere >

#FpBellaDifferenza / Renato Serrenti, Asm Pavia, si candida per il cambiamento

‘Mi candido a rappresentante sindacale e alla sicurezza. Qui, ad esempio, ho riscontrato incongruenze tra i corsi che fanno fare agli operatori e poi quello che apprendiamo sul luogo di lavoro’ 

Continua a leggere >

Carcere di Busto Arsizio / Nuove aggressioni e vecchie questioni

Costanzo (Fp Cgil): “quando aprirà gli occhi il Dipartimento? Speriamo prima che qui diventi una bolgia che può esplodere!”.

Continua a leggere >

#FpBellaDifferenza / Fabrizio Badoni, Econord, si candida perchè

Più sicurezza e più attenzione alle condizioni economiche dei lavoratori. 'Lavoreremo tutti insieme, non possiamo farci togliere i diritti'

Continua a leggere >

Lavoro / Occupati, ma come?

I dati dell’Istat elaborati in un report dalla Fondazione Di Vittorio: gli occupati tornano ai livelli del 2008 ma con il record di contratti a tempo determinato, la crescita del part–time involontario e il calo delle ore lavorate

Continua a leggere >
*|REWARDS|*