Cerca

Ospedale di Bellano: scongiurato il taglio di 14 posti letto

Tramparulo (Fp Cgil Lecco): “Siamo soddisfatti della nostra Rsu che ieri, come oggi e domani starà sul pezzo, sempre dalla parte dei lavoratori e dei cittadini”
9 mar. – “Una vittoria delle lavoratrici e dei lavoratori. Le segnalazioni di quanto si stava progettando all’Asst sono arrivate quasi immediatamente attraverso i nostri rappresentanti sindacali Cgil. Siamo soddisfatti della nostra Rsu che ieri, come oggi e domani starà sul pezzo, sempre dalla parte dei lavoratori e dei cittadini”. Catello Tramparulo, segretario generale Fp Cgil Lecco, plaude alla retromarcia dell’azienda socio sanitaria territoriale sull’ospedale di Bellano: i 14 posti letto di medicina riabilitativa non saranno più tagliati. “Due giorni fa c’è stato il primo incontro con l’azienda da quando abbiamo ritirato lo stato di agitazione e firmato un verbale di accordo davanti al prefetto – racconta il sindacalista –. Come Fp Cgil e con la Rsu abbiamo chiesto all’Asst in merito all’ipotesi del taglio e sul futuro del presidio ospedaliero, soggetto a continue ristrutturazioni. Ci hanno rassicurati, pur ponendo il tema della carenza di fisiatri e fisioterapisti. E anche qui una buona notizia: ci hanno comunicato che stanno attivando le procedure per colmare le carenze di personale”.
tiziana.altea | 09 marzo 2018, 08:37
< Torna indietro