Cerca

Lecco e i tempi dell’igiene urbana

Una decisione tutta sbagliata quella di modificare l’orario della raccolta rifiuti. Per i lavoratori ma anche per i cittadini e gli abitanti del centro
 
19 mar. - Cambia l’orario della raccolta rifiuti nel centro città di Lecco. Una modifica che inciderà sia sull’organizzazione del lavoro dei netturbini che sulla sicurezza dei cittadini. Lo fanno notare i sindacati, la Rsu e Rlssa Econord di Lecco, che hanno appreso tutto dai giornali, non dalla direzione né dal Comune. “Non c’è stata nessuna comunicazione ufficiale e a tutt’oggi i lavoratori non sanno come verranno organizzati i nuovi turni”. A dirlo Catello Tramparulo, segretario generale Fp Cgil Lecco, che comunica di aver richiesto un incontro urgente. Il nuovo orario – la raccolta rifiuti comincerà alle 10.30 e non più alle 6 – partirà il 25 marzo. Manca pochissimo, e gli operatori non sanno come verranno riorganizzate le loro giornate. E’ certo solo l’orario di inizio, che secondo Tramparulo porterà problemi a tutti. “Ai lavoratori – dice il segretario – perché alle 10.30 il traffico è già pieno e rallenterà le operazioni. Ai cittadini, che cammineranno o guideranno in centro e sul lungolago in presenza di mezzi pesanti, come gli autocompattatori, che possono minacciare la loro sicurezza”. Per sindacati e Rsu non sono stati valutati gli effetti peggiorativi della decisione unilaterale. “Non servirà nemmeno al decoro cittadino – aggiunge Tramparulo - l’immondizia resterà per strada più a lungo”. Insomma, la modifica è tutta da rivedere. (aa)
angela.amarante | 19 marzo 2019, 08:00
< Torna indietro